Tessuti traspiranti per la primavera/estate

Come in ogni altro ambito che riguarda la vita quotidiana – cibo, cosmesi, energie etc. – anche nell’abbigliamento si fa strada sempre di più l’esigenza di effettuare scelte consapevoli, coerenti con un approccio ecologico ed orientato alla salute: i tessuti sintetici, derivanti dal petrolio e trattati con sostanze chimiche, sono infatti dannosi non solo per l’ambiente, ma anche per la pelle. Si calcola infatti che il 7-8% delle patologie dermatologiche è dovuto all’abbigliamento, a causa delle sostanze tossiche con cui vengono trattati i tessuti, come solventi e metalli pesanti. Per evitare allergie, dermatiti e concentrazioni batteriche, è importante scegliere capi realizzati con tecniche e sostanze naturali, gli unici che conservano intatte le caratteristiche originali delle fibre. T-shirt, camicette, pantaloni e gonne diventano, in questo modo, i migliori alleati per affrontare una giornata di sole, assicurando freschezza in ogni momento.

Il cotone, morbido e piacevole al tatto, è ideale per la primavera poiché crea una protezione contro gli sbalzi di temperatura. Il lino, invece, è più gettonato in estate, grazie alla sua capacità di disperdere il calore del corpo nelle ore più calde. Vestire con tessuti naturali significa fare la scelta giusta per il proprio benessere, ma senza sacrificare lo stile: le case di moda, sensibili alle politiche ambientali e alla salute, creano collezioni eco-friendly, ovvero realizzate con tessuti ecologici a basso impatto ambientale, favorendo un acquisto informato e consapevole da parte di un target sempre più ampio. Upim ha selezionato una linea di capi in puro lino e cotone, confortevoli da indossare, ma anche belli e di tendenza. È possibile scegliere tra tante proposte di abbigliamento in tessuti naturali al 100%, ideali per il tempo libero, per l’ufficio, per il giorno e per la sera. Una linea delicata e femminile, attenta alla moda come alla salute e all’ambiente.