L’estate è arrivata al suo apice e inizia lentamente a declinare: le giornate si accorciano, i colori cambiano, torna la voglia di vivere una dimensione calda e raccolta tra le mura domestiche. Predisporsi alla stagione in arrivo significa abbracciare una nuova filosofia di vita che comprende non solo il ritrovare la dolcezza dei propri affetti, ma anche il ripensare alla casa come un nido accogliente, come un’estensione viva della famiglia. Dalla tavola al giardino, dalla cucina alla camera da letto, scegliere i complementi adatti alla stagione è un vero piacere, preludio di una rinnovata condivisione del tempo e dello spazio. Preparare il pranzo, accoccolarsi sul divano, ascoltare insieme la pioggia: l’autunno è tempo di lentezza e di relax, evoca desideri di convivialità da realizzare attraverso nuovi materiali e nuovi colori che scaldano gli ambienti. Ocra, aranci e verdi boschivi sono l’ideale per chi ama sentirsi circondato dalla magica atmosfera di questa stagione, così ricca dei sapori e dei profumi della terra: piatti decorati con frutti ed ortaggi, tovaglie dalle tinte decise, cesti ed altri accessori in materiali naturali ci ricordano le feste d’autunno, quelle della vendemmia e del raccolto, riportando al presente le nostre radici più profonde. Le collezioni di complementi per la casa valorizzano la stagione, ma non dimenticano di allinearsi con il gusto contemporaneo, scegliendo linee essenziali in grado di adattarsi ad ogni stile. Accentuare le suggestioni autunnali, infatti, non significa necessariamente trasformare la propria casa in una dimora di campagna: bastano pochi elementi ben calibrati per donare agli ambienti una nuova luce e per suggerire a chi li abita l’approccio giusto per apprezzare fino in fondo il periodo.